Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi

La societÓ Melanide gestisce il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi introdotto dall'art. 14 del D. L del 6 dicembre 2011, convertito dalla legge n. 214 del 22 dicembre 2011.


Tale gestione riguarda:

  • tutte le informazioni rese dal contribuente nella denuncia presentata all'Ufficio Tributi dell'Ente: nuova iscrizione (o anche iscrizione d'ufficio), variazione (o anche variazione dovuta ad accertamento), trasferimento (cessazione dal vecchio oggetto ed iscrizione al nuovo), cessazione (o anche cessazione d'ufficio), trascrizione (consente ad un soggetto di subentrare sull'oggetto ad uno precedente)
  • l'accertamento delle utenze. I dati raccolti sul territorio, dagli incaricati della societÓ, vengono incrociati con quelli forniti dai contribuenti e dall'Amministrazione (archivi ANCI-CNC, ruoli, tabulati IVA, ENEL, tabulati catastali, ecc.)
  • l'emissione e la notifica degli avvisi di accertamento (per omessa o infedele dichiarazione)
  • la formazione del ruolo riferito all'anno solare o a periodi di fatturazione (contabili) differenti
  • la formazione dei ruoli straordinari
  • l'emissione e la notifica degli avvisi di pagamento e degli eventuali solleciti
  • l'eventuale generazione dei ruoli coattivi
  • le eventuali ingiunzioni